Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2011

L'alba del giorno dopo: un mondo senza ......!

Immagine
Cosa succederebbe se il mondo rimanesse senza petrolio? E se la Terra smettesse di girare?



Cosa succederebbe alla vita umana se uno degli elementi fondamentali del nostro ambiente subisse alterazioni radicali? Abituati come siamo alle comodità del mondo moderno, spesso tendiamo a dare per scontato il nostro stile di vita. Ma in realtà non è così, e questo interrogativo, in un giorno più o meno lontano, potrebbe divenire di pressante attualità.  Per cercare di rispondere a queste domande la serie ''L'alba del giorno dopo'' analizza le capacità di adattamento del genere umano, immaginando che l'ambiente e le risorse naturali arrivino al limite e che l'uomo sia costretto ad adottare nuove strategie di sopravvivenza.   Simulando una serie di scenari estremizzati, L'alba del giorno dopo esamina le conoscenze scientifiche che oggi consentono di prevedere le conseguenze di questi possibili sconvolgimenti. E ci invita a riflettere su un modello di vita talora consid…

Solo la carota con il ciuffo verde è stata raccolta a mano nei campi

Immagine
27/01/2011 - SlowebNel panorama delle verdure invernali non mancano mai le carote, anche perché si trovano tutto l’anno. Sul loro prezzo incide molto la qualità, ma restano per 12 mesi tra gli 80 cent e 1,50 € al chilo, a seconda della qualità. I grandi coltivatori spuntano soltanto una decina di centesimi, ma spesso perché le vendono ancora nel campo, e sta poi al grossista raccoglierle, lavarle, selezionarle. Così si spiega, ma solo in parte, il grande ricarico.
Per i nostri tentativi di mangiare in maniera sostenibile può essere utile sapere da dove provengono in larga maggioranza in base ai periodi. Da dicembre a febbraio hanno il primato le zone attorno a Fiumicino al Centro e a Chioggia al Nord (per estensione, tutta la Pianura Padana). Poi, in marzo e aprile è la volta della Sicilia, quindi a maggio e giugno si torna a Fiumicino e Chioggia (si seminano in maniera ciclica per coprire tutti i “buchi” di mercato). Per tutta l’estate fino a ottobre invece provengono del Fucino in A…

Arance, arance, arance........alcune ricette.

Immagine
In quanti  modi si può consumare questo dolce frutto che abbonda in questo periodo?

Visitate questosito, che propone solamente ricette a base di arance.




Arance Sileci dalla piana di Catania.......al nord freddo e al sud pure !!!!

Immagine
Siamo consapevoli di come le condizioni climatiche condizionino le nostre tavole??

Ecco UN ARTICOLO che informa come le anomale condizioni climatiche della Piana di Catania (dove opera l'azienda La Badia della famiglia Sileci presso la quale acquistiamo le nostre arance)  influenzerà la grandezza delle arance di prossima consegna.

Nota: le condizioni climatiche influenzano la grandezza delle arance, non la qualità!

E' innegabile come  la ridotta quantità della produzione influenzi anche  il reddito dei produttori: ecco una situazione nella quale gli acquisti dei GAS possono fare la differenza!

“Il mercato è saturo di arance bionde d’importazione dall’Egitto e dalla Spagna ma adesso che si sono abbassate le temperature partiamo con l’arancia rossa, che abbiamo solo in Sicilia”. Origine:
Si pensa nasca da una mutazione gemmaria del comune Sanguinello scoperta in un agrumeto di Francofonte tra otto e novecento. La maturazione nei terreni in collina e meglio esposti inizia a metà di …

Mangimi alla diossina: per capirne di più.

Immagine
Diossina, Coldiretti: "Subito etichetta di origine su tutti i prodotti"L'emergenza diossina scoppiata in Germania su polli, mucche e maiali ha messo in allarme l'intera Europa. In riferimento alla scoperta di uova e mangimi contaminati nel territorio tedesco, la Coldiretti sottolinea la necessità di approvare quanto prima in Italia il disegno di legge che rende obbligatorio indicare la provenienza in etichetta su tutti i prodotti alimentari.di Coldiretti - 10 Gennaio 2011
In Germania l'allarme diossina è scattato dopo la scoperta della presenza di diossina in uova e in mangimi destinati a pollame e suini Come già avviene per le uova occorre estendere l’obbligo di indicare la provenienza in etichetta su tutti i prodotti con la rapida approvazione del disegno di legge che dovrà essere discusso alla Camera per l’approvazione definitiva dopo il consenso raccolto da tutti i gruppi parlamentari al Senato. È quanto afferma la Coldiretti in riferimento all’emergenza diossin…

Buon Anno con...............porta la sporta !

Immagine
Con l'inizio dell'anno, sono andate fuorilegge  le buste di plastica di cui abbiamo abusato abbondantemente in questi anni.

Riduciamo l'uso anche delle nuove ed ecologiche borse,  riprestinando l'antica abitudine di fare la spesa portando la sporta; idee, suggerimenti, proposte...anche per cucire borse in stoffa,  visitando il sitoPORTA LA SPORTA.