NEWSLETTER GREENME: SELEZIONE CUCINA

CREMA DI CECI CON CROSTINI DI ROSMARINO

di Marta Albè, tratto da greenMe

Questa crema di ceci ottenuta preparata a partire dalla farina permette di sostituire con la stessa rapidità di preparazione i ceci in scatola, di certo comodi e pratici da usare, ma non sempre dal sapore eccellente, visti il metodo di conservazione e gli ingredienti aggiuntivi presenti nelle confezioni.
Grazie alla ricetta che vi suggeriamo potrete preparare una crema di ceci davvero buona anche quando non avete tempo per la cottura dei ceci secchi. Inoltre, chi ha a disposizione i ceci secchi, può utilizzare un robot da cucina potente o un piccolo mulino elettrico per preparare la farina di ceci al momento. Oltre che rapida, è una ricetta davvero economica.
Ecco tutti gli ingredienti e le istruzioni per la preparazione della crema di ceci rapida.
Ingredienti per 2 porzioni
650 ml d'acqua fredda
6 fette di pane casereccio
Rosmarino e origano tritati
Olio extravergine d'oliva
Sale, pepe e spezie a piacere
Preparazione
85 gr di farina di ceci
Per iniziare la preparazione della crema di ceci rapida ricordate che dovrete utilizzare acqua fredda. Va bene della normale acqua di rubinetto. L'importante è che non si tratti di acqua calda o bollente, altrimenti la farina di ceci formerà dei grumi difficili da eliminare e non potrete procedere nel modo corretto.
Versate in una pentola 200 ml di acqua fredda e unite a poco a poco la farina di ceci. Mescolate bene con una frusta o con una forchetta. Potete anche setacciare la farina di ceci con un colino. In ogni caso mescolare con cura andrà bene e richiederà giusto uno o due minuti. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo di acqua e farina, unite a poco a poco la restante acqua fredda (450 ml, per un totale di 650 ml).
Mescolate di nuovo il tutto e accendete il fornello a fiamma media. Ora non vi resterà che portare la crema di ceci ad ebollizione. Noterete che si addenserà durante la cottura. Lasciate sobbollire la crema di ceci fino a quando avrete ottenuto la consistenza desiderata. Come vedrete, la vostra crema di ceci rapida sarà pronta in dieci minuti al massimo.
Non vi resta che insaporirla a piacere, se volete, con sale, pepe e erbe aromatiche. Nel frattempo o subito dopo potete preparare dei crostini di pane saporiti. Vi basterà tagliare delle fette di pane a triangoli o a cubetti e fare rosolare in una padella antiaderente calda per qualche minuto, fino a quando risulteranno dorati e croccanti. Se avete a disposizione del pane tipo baguette, potrete semplicemente tagliarlo a fette sottili, da dorare eventualmente in forno anziché in padella.
Rigirate i crostini in padella di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Potrete condire i crostini fatti in casa con un filo d'olio extravergine e con rosmarino e/o origano tritati. Servite la crema di ceci accompagnata dai crostini. Vedrete, piacerà a tutti, anche ai più piccoli e a chi di solito non ama molto i legumi.

ALTRE IDEE CON LA FARINA DI CECI

Farinata di ceci

La farinata di ceci è uno dei piatti tipici della cucina ligure. La cottura della farinata di ceci avviene al forno, su di una teglia dai bordi bassi, di forma rotonda o rettangolare. Per la sua preparazione mescolate con una frusta 100 grammi di farina di ceci e 300 millilitri d'acqua, con 4 cucchiai di olio extravergine ed un pizzico di sale e di pepe. Lasciate riposare il tutto per almeno un ora e versate sul fondo di una teglia. Infornate la farinata a 180° C per circa 45 minuti, fino a doratura. Potete aggiungere al composto erbe aromatiche come origano o rosmarino e servire con una spolverata di pepe nero.

Grissini

La farina di ceci costituisce un ingrediente adatto alla preparazione di grissini, abbinata a farina integrale di grano. A 200 grammi di farina integrale abbinate 100 grammi di farina di ceci. Aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine, un pizzico di sale, semi e erbe aromatiche a piacere e acqua quanto basta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, da impastare con le mani. Lasciate riposare l'impasto per 30 minuti e date forma ai vostri grissini. Infornate a 180° C per 20 minuti circa, fino a doratura.

Gnocchi

La farina di ceci può essere utilizzata in abbinamento alla farina di grano o in sua sostituzione nella normale preparazione degli gnocchi di patate. Utilizzando esclusivamente farina di ceci si otterrà una versione completamente priva di glutine di questo amatissimo piatto. Le patate dovranno essere lessate o cotte al vapore e schiacciate con una forchetta o con un passaverdura, per poi unire ad esse farina di ceci (o di ceci e grano) sufficiente ad ottenere un composto lavorabile con le mani ed adatto a formare un impasto da modellare fino ad ottenere i classici gnocchi, che dovranno essere cotti in acqua bollente salata per una decina di minuti.

Crespelle

Un'alternativa alle classiche crespelle preparate con farina di grano è rappresentata dall'impiego di farina di ceci. E' necessario a tale scopo ottenere un composto che apparirà piuttosto liquido, mescolando 80 grammi di farina di ceci in 250 millilitri d'acqua (le dosi possono essere aumentate in proporzione), con l'aggiunta di due cucciai di olio extravergine e di un pizzico di sale, pepe e curcuma. Mescolate il tutto con una frusta e versate in una padella piccola riscaldata e leggermente unta d'olio extravergine mezzo mestolo del composto ottenuto, che dovrà essere lasciato dorare da entrambi i lati. Una volta preparate le crespelle, potrete passare al ripieno, a seconda dei vostri gusti.

Pastella

Con la farina di ceci è possibile ottenere una pastella particolarmente adatta alla panatura di fiori di zucca e di ortaggi da cuocere in padella. A differenza del composto ottenuto per la preparazione della farinata o delle crespelle, che deve risultare piuttosto liquido, la pastella a base di farina di ceci necessita di essere piuttosto densa per essere utilizzata. Procedete dunque amalgamando in un piatto alcuni cucchiai di farina di ceci a seconda della quantità di pastella che vorrete ottenere, insieme ad acqua sufficiente a dare vita ad un composto piuttosto denso. L'acqua può essere sostituita da birra per ottenere una pastella che si gonfierà maggiormente durante la cottura, oppure ad acqua e farina di ceci può essere aggiunto un pizzico di lievito in polvere naturale per dolci, al fine di ottenere un effetto simile.


Per la newsletter completa del 21 novembre clicca qui

Commenti